Piano della formazione

Piano della Formazione Triennale



L’ARPA Lazio assicura e sostiene la formazione dei propri dipendenti quale elemento fondamentale per la crescita professionale individuale e per il miglioramento della qualità dei servizi offerti. La formazione del personale viene pianificata e realizzata attraverso la redazione di un Piano della formazione che copre un orizzonte di tre anni, in modo da avere un respiro sufficientemente ampio da consentire di governare gli effetti e le ricadute degli interventi formativi, ivi compreso l’accompagnamento dello sviluppo dell’Agenzia, e di assicurare la copertura graduale e distribuita su più anni di tutto il personale.

Il Piano della formazione viene formulato con il diretto coinvolgimento dei dirigenti di struttura (Dipartimento/Area/Servizio/Sezione) i quali, in qualità di responsabili della gestione del personale che da essi dipende, sono chiamati espressamente ad individuarne i fabbisogni formativi e a cooperare nelle diverse fasi di attuazione del Piano.

L’attuazione del Piano della formazione avviene mediante il Piano della formazione annuale che definisce in forma sintetica le iniziative formative che saranno attuate nel corso dell’anno di riferimento.

Il Piano della formazione è sottoposto all'attenzione delle OO.SS., e al Comitato Unico per la garanzia delle pari opportunità, per il benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) per gli aspetti informativi e consultivi previsti dalla norma e, una volta perfezionato con atto deliberativo, ad esso viene data massima diffusione mediante pubblicazione sul sito dell'ARPA Lazio.

Scarica il documento "Piano della formazione 2019-2021"


Piano della Formazione Annuale


Il Piano della formazione annuale è lo strumento di programmazione che definisce in forma sintetica le iniziative formative che saranno attuate nel corso dell’anno di riferimento, individuando per ciascuna di esse, nell’ambito delle aree strategiche di intervento e delle linee di attività tecniche e amministrative - gestionale di pertinenza, alcune indicazioni di carattere generale su tipologia, destinatari, periodo di svolgimento ed obiettivi formativi perseguiti. Il Piano annuale è contenuto nel Piano della formazione triennale, tiene conto degli obiettivi individuati dal processo di programmazione annuale delle attività, dei cambiamenti tecnologici intercorsi, degli aggiornamenti normativi o degli adeguamenti organizzativi che hanno interessato l’Agenzia. Le esigenze formative programmate nel Piano annuale possono essere soddisfatte mediante corsi, seminari, convegni realizzati dall’Agenzia oppure consentendo al personale dipendente di partecipare ad iniziative formative realizzate presso soggetti esterni, nel rispetto dei vincoli organizzativi, di bilancio e della procedura adottata per la gestione della attività formative. Ai dirigenti di struttura, in qualità di responsabili della gestione del personale che da essi dipende, è demandato il compito di individuare i partecipanti alle singole iniziative formative tenendo conto dei criteri indicati di volta in volta dall'Area sistemi operativi e gestione della conoscenza.